La lenticchia Pedina è etica e buona

Pedon rinnova la partnership con Banco Alimentare, confermando il ruolo solidale di uno dei suoi prodotti simbolo

Anche quest’anno la lenticchia Pedina di Pedon si schiera a fianco di Banco Alimentare, confermandosi ambasciatrice di solidarietà: da oltre 20 anni, infatti, questo prodotto sostiene progetti umanitari. Scegliendola, dunque, fai del bene a te perchè Pedina è nutriente, buona, versatile e ideale per tutta la famiglia. E fai del bene anche agli altri grazie al sostegno di Pedina a Banco Alimentare.

È ETICA
È dal 2019 che Pedon, con Lenticchia Pedina, sostiene l’attività di Banco Alimentare, nota fondazione italiana che da oltre trent’anni recupera e distribuisce le eccedenze alimentari alle strutture caritative che aiutano le persone bisognose in Italia. L’azienda vicentina, leader nel settore dei cereali, legumi e semi, contribuisce ad aiutare le famiglie in difficoltà sia con la donazione di più di 50.000 porzioni di legumi o cereali sia con un contributo per coprire i costi di recupero e distribuzione di alimenti pari a 125.000 pasti in tutto il territorio nazionale.

È NUTRIENTE E PRATICA
Oltre a essere etica, Pedina è anche nutriente: ricca di proteine, fosforo, ferro e vitamine, è un concentrato naturale di fibre e fonte di vitamina B5. Inoltre, è pratica da cucinare e versatile: grazie alla sua tenuta in cottura straordinaria e senza necessità di ammollo, può essere usata in tutte le stagioni, in differenti preparazioni. È perfetta come contorno e in aggiunta insalate e primi piatti, ma anche per preparare moltissime altre ricette. Sul sito di Pedon (www.pedon.it/ricette/) potete trovare tante ricette sfiziose che vedono le lenticchie come protagoniste.

FA BENE ALL’AMBIENTE
L’impegno di Pedon è anche a favore dell’ambiente. La confezione di Pedina, infatti, è riciclabile al 100%:
– il pack è realizzato in una carta ottenuta dagli scarti vegetali della lavorazione dei legumi;
– la carta è stampata con inchiostri ecologici e certificata FSC, marchio che garantisce la provenienza da una filiera gestita in modo responsabile;
– la finestra trasparente ottenuta dalla lavorazione del mais e quindi compostabile.

Lenticchia Pedina, con il pack dedicato all’iniziativa di Banco Alimentare, è proposta in confezione da 400 grammi.
Prezzo consigliato: a partire da euro 2,09.

www.pedon.it

Condividi